SevenStar SeaVieweR AIS

SeaVieweR AIS SevenStar
Discontinuato

Ricevitore SevenStar Modello SeaVieweR AIS, dotato di due ricevitori separati per i canali AIS A e B, Antenna VHF e GPS opzionale.

Descrizione

Offre l'originale possibilità di poter essere convertito in Transponder classe "B", lasciando così all'utente la possibilità di prendere confidenza con la tecnologia AIS e solo successivamente compiere il passo per usufruire di questo sistema in tutti i suoi vantaggi.

Al contrario di altri ricevitori AIS, che con un solo ricevitore monitorizzano entrambi i canali AIS, il SeaviewR è dotato di due ricevitori separati ed ognuno si occupa esclusivamente del proprio canale.

Il SeaVieweR si interfaccia con estrema facilità a qualsiasi plotter cartografico, PDA o PC dotati di opportuni software di navigazione con funzionalità AIS. Il SeaVieweR è inoltre in grado di fornire a questi sistemi la posizione GPS.

L'antenna VHF e GPS va acquistata separatamente.

Dimensioni: 180 x 110 x 40 mm

Costruzione IP65

Prezzi

  • 030-1100

    SevenStar SeaVieweR AIS/GPS Rx

    781,00
Prezzi IVA Inclusa

Dotazioni

  • Manuale istruzioni
  • Cavo interfaccia seriale RS232
  • CD Software
  • Staffa

Accessori

Prezzi IVA Inclusa

Serie

AIS Automatic Identification System
E' un sistema anticollisione e coordinamento del traffico marittimo che consente di monitorare la posizione ed altre rilevanti informazioni delle imbarcazioni dotate di Transponder (trasmettitore) AIS.
Normalmente i plotter cartografici hanno la capacità di elaborare questi dati e quindi sono in grado di rappresentare sulla carta la posizione di queste imbarcazioni, insieme ad altre rilevanti informazioni quali la rotta, la velocità, il nome, l'MMSI, il tipo, le dimensioni e molte altre.
La frequenza utilizzata è quella VHF e quindi la portata è normalmente compresa tra le 10 e le 30 miglia.

Modelli AIS
Attualmente sono in uso due classi: il classe "A" è riservato alle navi (obbligatorio per stazza lorda > 300t.), mentre il classe "B" è nato per tutti gli altri usi (diporto) ed è più limitato nella potenza erogata, nel numero di informazioni (comunque abbondanti) e nella frequenza con cui vengono trasmesse.
Ci sono poi dei modelli limitati alla sola ricezione (AIS passivi) in grado quindi di ricevere le informazioni delle altre imbarcazioni, ma non possono trasmettere le proprie al sistema. Non possono quindi informare gli altri della propria posizione e quindi il livello di sicurezza offerto è molto più limitato: nessuno guiderebbe a fari spenti credendo siano sufficienti le luci degli altri veicoli.
Per questi motivi il trasponder (od AIS attivo ovvero unità in grado di ricevere e trasmettere) classe "B" è l'unità suggerita per l'uso diportistico.

Informazioni Trasmesse dal Classe "B"
MMSI
SoG (Speed Over Ground)
• Errore di Posizione
Latitudine e Longitudine
CoG (Course Over Ground)
• Rotta Vera
• Data/Ora dell'informazione
• Nome dell'imbarcazione
• Tipo di imbarcazione
• Dimensioni dell'imbarcazione
• Posizione nella nave dove il GPS è installato
• Tipo di ricevitore differenziale installato

Transponder AIS, perchè ?
Non è solo uno strumento importante per evitare collisioni, ma si rende anche utile in tutte le situazioni di emergenza. Ad esempio quando abbiamo necessità di contattare imbarcazioni nelle vicinanze o consentire ai soccorsi di localizzare meglio la propria posizione. Non dimentichiamo inoltre che conoscere la presenza di altre imbarcazioni migliora la percezione della situazione rendendo così più coscienti le scelte del comandante.

Per queste peculiarità l'AIS sta trovando larga diffusione soprattutto per le seguenti utenze:

• Imbarcazioni a vela che navigano a distanza
• Imbarcazioni da regata (in alcune regate è richiesto)
• Nella pesca d'altura
• Nella pesca costiera (traina, bolentino, subacquea)
• Per chi predilige la rada
• Per chi naviga soventemente vicino ai porti
• Per monitorare imbarcazioni di amici
• Per chi naviga all'estero (in alcune nazioni è richiesto)